Provincia autonoma di Trento
Articolo

Valorizzare la PARTNERSHIP: il lavoro verso la strategia provinciale per lo sviluppo sostenibile

Il Trentino ha avviato un percorso per la definizione della Strategia Provinciale per lo Sviluppo Sostenibile (SProSS), che costituirà un punto di riferimento per la programmazione dei prossimi 10 anni, con l’obiettivo di portare il territorio verso uno sviluppo rispettoso degli equilibri naturali e che garantisca a tutti condizioni di vita eque e dignitose.

Per raggiungere lo sviluppo sostenibile è importante saper costruire alleanze, lavorare in rete e cooperare a partire dal contesto locale fino a quello internazionale, è necessario quindi di lavorare sulla Partnership, come elemento fondamentale e trasversale nella costruzione della strategia provinciale. La Partnership identifica un approccio, attraverso il quale si possono perseguire con efficacia gli obiettivi di sostenibilità.

Valorizzare la Partnership significa promuovere la coesione sociale, avvicinare centri e periferie, rafforzare la solidarietà e la partecipazione, e valorizzare la cooperazione tra i diversi attori dello sviluppo come strumento di resilienza e di continuo adattamento della comunità e del territorio di fronte alle sfide globali della sostenibilità.

Nei mesi passati il Settore Informazione, Formazione ed Educazione Ambientale di APPA (che ha integrato l’UMSE – Agenda 2030 in Trentino) ha coordinato un gruppo di lavoro diversificato e rappresentativo del mondo del volontariato, della cooperazione internazionale e della cooperazione economica che ha identificato:

  • le sfide e opportunità globali e locali per il rafforzamento della Partnership per lo sviluppo sostenibile, 
  • la visione del Trentino nel 2040, un Trentino che ha rafforzato la sua Partnership locale per lo sviluppo sostenibile,
  • le proposte da qui al 2030 per raggiungere e realizzare la Visione 2040.

Da questa analisi emerge la necessità di un lavoro comune, trasversale e multiattore che valorizzi le identità e promuova lo scambio di scambio di conoscenze e innovazioni, per fornire gli strumenti utili a comprendere le sfide e a cogliere le opportunità globali.

È disponibile la scheda informativa del lavoro svolto

Gruppo di lavoro composto da:

  • Giacomo Preghenella, FTCOOP
  • Italo Monfredini, FTCOOP
  • Walter Facchinelli, FTCOOP
  • Elisa Togni, Dip. TAEC
  • Monica Mattevi, Dip. TAEC
  • Barbara Franchini, EURICSE
  • Riccardo Bodini, EURICSE
  • Ileana Olivo, Dip. territorio, ambiente, energia e cooperazione – Uff cooperazione allo sviluppo
  • Pierino Martinelli, FARETE
  • Chiara Sighele, CCI
  • Gabriel Echeverria, CCI
  • Francesca Fiori, CSV
  • Giorgio Casagrande, CSV
  • Elisabetta Ambrogetti, Dip. salute e politiche sociali – Servizio politiche sociali
  • Flavia Castelli, Dip. salute e politiche sociali – Servizio politiche sociali
  • Andrea La Malfa, Forum terzo settore
  • Filippo Manfredi, Fondazione Caritro

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Informativa cookiescookies